Roma, Marino resiste in trincea Sugli appalti l’ultimo conflitto

“Quando una storia finisce, raramente non c’è stato un punto di rottura. Di sicuro, nel rapporto fra il sindaco di Roma Ignazio Marino e il suo assessore al Bilancio di crepe ce ne sono state diverse. Niente di personale, ovvio. Se in soli due anni ben due assessori che hanno in mano i cordoni della borsa gettano la spugna ci … Continua a leggere