America, tutto è cambiato per non cambiare niente

“Il viaggio di Mario Bellini ha il fascino di raccontarci un’America profonda apparentemente scomparsa, le sue foto creano nostalgia di un mondo lontano, anche in chi allora era solo un bambino o non era nemmeno nato, ma quel tempo lo ha conosciuto attraverso il rock, l’arte o i film di Scorsese, Coppola…”.

 

http://www.lastampa.it/2015/07/28/cultura/america-tutto-cambiato-per-non-cambiare-niente-uGHeF7OMmnS5KvfnemBR6H/premium.html;jsessionid=C8EC6FE208686918C175FD5DB891F9D2

 

 

America, tutto è cambiato per non cambiare nienteultima modifica: 2015-07-29T11:13:47+02:00da studiofv
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento