A scuola d’arte contemporanea. Nel Sulcis

È la provincia più povera d’Italia, afflitta da disoccupazione e inquinamento. Ma è un tesoro di paesaggi e cultura. Per farla risollevare ci vogliono buone idee, spirito d’iniziativa e una buona dose di coraggio. Ad esempio, aprendo una Scuola Civica d’Arte Contemporanea a Iglesias. Vi raccontiamo la storia di questa felice pazzia.

 

http://www.artribune.com/2015/05/a-scuola-darte-contemporanea-nel-sulcis/

A scuola d’arte contemporanea. Nel Sulcisultima modifica: 2015-07-24T11:37:13+02:00da studiofv
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento